La libera Associazione fra Capimastri e Assistenti Edili della provincia di Verona venne costituita il 30 marzo 1969 per volontà di numerosi operatori e imprenditori edili veronesi, tra questi spiccano illustri costruttori e noti titolari di cantieri e di imprese. Tra di loro figurano gli artefici e protagonisti delle più importanti e prestigiose opere di ricostruzione postbellica e dell’enorme sviluppo edilizio di Verona e provincia.

L’associazione ha le seguenti finalità:

a) moralizzare la categoria mediante a­deguato riconoscimento della quali­fica professionale, con particolare ri­guardo al diploma rilasciato dalla Scuola per Capomastri o da Scuole si­milari;

b) determinare le responsabilità profes­sionali degli Assistenti edili e Capi cantiere in vista di un loro inserimen­to organico nell’ambito dell’attività edilizia e promuovere quindi a tale fine le opportune azioni presso Auto­rità ed Enti interessati, sia in campo provinciale che sul piano nazionale;

c) promuovere altresì riunioni di studio fra gli associati intese ad approfondi­re e ad applicare nei cantieri gli ac­corgimenti e i metodi più progrediti per la prevenzione degli infortuni sul lavoro;

d) realizzare sul piano pratico adegua­te forme di assistenza e di previden­za fra gli iscritti, aderendo eventual­mente ad altre associazioni od enti anche a carattere nazionale aventi i medesimi scopi;

e) cementare fra gli associati vincoli di reciproca stima, comprensione e ami­cizia per mezzo di riunioni e conve­gni rivolti anche all’elevazione cultu­rale della categoria;

f) attuare ogni altra attività che l’assem­blea generale intenderà porre in es­sere per il raggiungimento degli sco­pi statutari.

L’Associazione Capimastri promuove e sostiene la Scuola per Capimastri attiva a Verona dal 1925, in tal senso si pone come punto di riferimento e di rappresentanza de­gli interessi di questa importante categoria professionale e imprenditoriale. Essa vuole condividere e seguire con autorevolezza i problemi e gli orientamenti del mondo edilizio veronese, accanto e in collaborazione con Ente Scuola Edile Veronese ed il “Collegio dei Costruttori di Verona”.